Da Scacchi e Intelligenza Artificiale, Alcune Notizie e Considerazioni

I

Da oltre una decina d’anni, i computer sono praticamente imbattibili nel gioco degli scacchi, tanto che i match uomo-macchina, che entusiasmarono tanto gli anni ’90, specie con Kasparov, il più noto contro Deep Blue, non sono più interessanti e se si danno si danno con dei grossi vantaggi per l’uomo, per esempio un pedone, o pedone e mossa, torre per alfiere o cavallo (qualità), o cavallo di vantaggio (c.d. “odds” o “handicap”).  Continue reading “Da Scacchi e Intelligenza Artificiale, Alcune Notizie e Considerazioni”

Biblioteca di Babele e Anagenesifobia

Con la sua inarrivabile eleganza, Borges afferma che la Biblioteca di Babele (rectius: Biblioteca Totale) contiene, tra molto altro, l’Enciclopedia che Novalis avrebbe scritto. E similmente: “las paradojas que ideó Berkeley acerca del Tiempo y que no publicó”. Continue reading “Biblioteca di Babele e Anagenesifobia”

Onnipotenza

Così come il politeismo è venduto dalla pubblicistica monoteista come uno stato “primitivo” rispetto “all’evoluzione” del Dio Unico, di solito il concetto di Fato nella mitologia greco-romana è presentato come una forza superiore persino al Supremo degli Dei, e l’argomento è spesso usato -a discredito- per confermare come quello (Zeus, Giove) non fosse il “Dio vero”, l’unico, autentico e realmente “Onnipotente”. In effetti le cose stanno diversamente; il Fato è ciò che il Supremo tra gli Dei ha stabilito che debba essere, e a quel punto non può cambiare. La questione potrebbe sembrare irrilevante, ma solo questa visione rende possibile il sorgere della civiltà della scienza.  Continue reading “Onnipotenza”

Critiche ad alcune posizioni della divulgazione scientifica atea

Io sono ateo professo e convinto (nei limiti del ragionevole); dopo un lungo percorso, sono anche completamente razionalista e del tutto privo di superstizioni. Non ho cambiato più idea e non credo che sia verosimile che ciò accadrà mai: non mi sono mai sentito meglio di così, da emancipato come sono ora, e non tornerei mai indietro, ma se dicessi che è stato semplice mentirei.   Continue reading “Critiche ad alcune posizioni della divulgazione scientifica atea”

La Miglior Ragione Per Avere Un Cane è Esistenziale

Il miglior amico dell’uomo, la creatura che ne possiede tutte le virtù senza i vizi, solo l’intransigenza pedante e malintenzionata del fanatico potrebbe negare che esso possa sentire amore; insomma, ci sono infinite ed ottime ragioni per volere un cane, un compagno fedele (e l’unico fedele), anche considerando che ce ne sono tanti senza casa e che l’essere umano è responsabile della sua stessa esistenza come specie. Continue reading “La Miglior Ragione Per Avere Un Cane è Esistenziale”

Pessimismo, Politica e Evoluzione della Specie

Se ho capito bene come funziona l’adattamento delle specie all’ambiente, esso è un meccanismo che seleziona gli individui, lentamente modificandoli nelle generazioni e rendendoli qualcos’altro (evoluzione) in un modo “economico”, vale a dire lasciando indietro tutto ciò che non è strettamente necessario e utile alla sopravvivenza, e appunto economizzando le risorse, in modo che non vadano sprecate.  Continue reading “Pessimismo, Politica e Evoluzione della Specie”