Category Archives: Racconti e Narrativa

Tutti i Racconti e Tutti i Pezzi, di Tutte le Serie e ogni Esercizio di Scrittura con Fini Squisitamente Letterari.

Elogio dell’Odio

Avevo in mente da tanto tempo di studiare  uno in particolare dei tanti sentimenti umani, concentrandomi su di esso per divenirne assai esperto, e dopo averne sentito parlare tanto male e così ripetutamente, si sa come funziona lo spirito di contraddizione, ho deciso di dedicarmi per intero e con tutto me stesso all’odio, quel sentimento a sproposito vilipeso e calunniato, aggiungo subito.  Continue reading Elogio dell’Odio

L’Anagenesifobia

L’anagenesifobia, o paura di rinascere, è una forma ansiosa estrema osservata in modo consistente solo di recente e derivata da -non del tutto- irrazionali timori riguardo a possibili sviluppi di certe nuove tecnologie e scoperte scientifiche in campo genetico. Si tratta di una versione paranoica di forme di più comune misantropia e asocialità, unite a posizioni filosofiche vagamente definibili come “esistenzialiste”. Continue reading L’Anagenesifobia

The Man Who Enjoyed Making Things ǝƨiwiяaяtиoↃContrariwise

Maybe just a few -but more likely no one else- were more ingenious than the one who liked to call himself: “the man who makes things contrariwise,” or the “retropoietic man”, or the “inversafacitor” and other wacky names typical of Classical construction and tradition.
He liked to propose himself as an alchemist, inventor, visionary, artist; completely unknown is his identity, though. Continue reading The Man Who Enjoyed Making Things ǝƨiwiяaяtиoↃContrariwise

L’uomo Che Si Divertiva A Fare Le Cose Al oiяaяtиoↃContrario

In pochi -e forse addirittura nessun altro- sono stati più geniali di colui che amava appellarsi: “l’uomo che fa le cose al contrario”, o l’uomo “retropoietico”, o “l’inversafacitor” ed altri strambi nomi della tradizione classica.
Amava proporsi come alchimista, inventore, visionario, artista; del tutto ignota è la sua identità.  Continue reading L’uomo Che Si Divertiva A Fare Le Cose Al oiяaяtиoↃContrario

Un’Estenuante Intervista di Lavoro

Nell’arco di quella che chiamiamo storia, storia umana, si sono date molteplici interpretazioni e letture di cosa sia vivere.
Più o meno complesse, si somigliano tutte; le più diffuse e consolatorie pensano che vivere abbia un senso, di solito che l’uomo sia osservato da fuori e giudicato in base alle sue scelte, e molto spesso anche solo in base alla sua cieca abnegazione verso una determinata deità, o fede. Continue reading Un’Estenuante Intervista di Lavoro

Il mio primo tentativo di suicidio

Decisi di ammazzarmi quasi di punto in bianco. Non ci avevo, in effetti, lo ammetto, mai pensato su più di tanto; le cose non andavano nemmeno così male, dopotutto, ma leggendo e studiando ero arrivato alla conclusione inequivocabile che vivere è male di per sé, e che più si insiste peggio si fa. Continue reading Il mio primo tentativo di suicidio