È arrivato! Parte III

È arrivato! 15

  • 2: La sua autoproclamata mancanza di mancanze me lo rende viepiù inviso… Come diceva il mio avvocato.
  • 3: Bevi!

È arrivato! 16

  • 3: Ma tu che sai di fisica, l’hai capita la spiegazione della fine dei tempi?
  • 1: Non mi ha convinto, ma diceva qualcosa del tipo che se tutta l’energia degrada… alla fine del movimento, quando si dissolve ogni particella e l’entropia è massima, il concetto di spazio non solo ha più senso, perché si perde il moto, ma è proprio fisicamente lo spazio a non esistere più e quindi tutta l’energia dell’universo torna a coincidere in una specificità, un punto singolo, si destabilizza e si ricomincia daccapo, col Big Bang probabilmente, riparte lo spazio e riparte il tempo.
  • 2: …E riparte questa lagna!
  • 3: Quindi appena scompare il moto, si arresta il cambiamento, il divenire, cessa il tempo e tutta la vastità dello spazio non ha più senso e…
  • 1: Io avevo sempre pensato che l’universo conosciuto fosse una eiaculazione e le galassie spermatozoi…
  • 2: E basta! Vogliamo bere!? …Spiegare le cose a gente che non le capisce, dopo averla fatta a posta così scema…

 

È arrivato! 17

  • 3: E come era quella cosa che lo spazio aumenta sempre?
  • 1: Ha detto che non ce ne siamo mai accorti, ma lo spazio di tutto l’universo aumentava esponenzialmente ad ogni variazione, a noi sembrava che tutto fosse delle stesse dimensioni solo perché cambiavano anche tutti i punti di riferimento.
  • 2: Di preciso cosa ce ne dovrebbe fregare?
  • 3: In effetti niente, ma è curioso pensare che Giulio Cesare fosse in effetti molto più piccolo di noi… come una capocchia di spillo…
  • 1: No, no, molto di più, molto di più… molto più piccolo…

 

È arrivato! 18

  • 3: Quindi il Paradiso c’è?
  • 1: Pare di sì…
  • 3: E l’Inferno, no!
  • 1: Esatto!
  • 3: L’ha detto lui?
  • 1: Così pare… L’Inferno è il nulla, ha detto.
  • 2: Ah!
  • 3: Sai come ci si salva?
  • 2: Ovviamente no!
  • 3: Lui Salva solo l’ultimo uomo, della storia, ha detto, poi questo a sua volta pensa a quelli che vuole con lui, e li tira fuori dal nulla, e loro a loro volta, tirano fuori le persone che davvero gli mancano, e così via. Così chi non manca a nessuno, e nessuno ha un bel ricordo di lui, rimane nel nulla e tutti sono contenti.
  • 2: A me non vi venisse in mente di nominarmi! Che se per evitarlo devo iniziare a farmi mal volere ce ne è per voi!
(Visited 66 times, 1 visits today)