L’ultimo Referendum Propositivo

Una gran assemblea planetaria. Tutti sono in silenzio, tranne il Presidente ad interim e pro tempore sorteggiato. 

<<Allora: dopo quindici anni di totale moratoria delle nascite a fini deliberativi, finalmente siamo tutti d’accordo, dunque!?
Non manca nessuno all’appello, e la mozione è stata votata all’unanimità… così come si era deciso che dovesse essere per dispiegare i suoi effetti.
Va detto: grande segno di maturità del genere umano, per una volta! Nessuna divisione, religiosa, sociale, razziale… Bravi ragazzi! Nessuno sarà mai orgoglioso di voi, in effetti, ma a questo punto… fa lo stesso.
Aspettate!
Lui, lì dietro… che succede? Non sei d’accordo? Vuoi votare “no”?
Ma che lingua parla?
…Ah! Ok! Anche tu sei d’accordo, volevi solo confermare. Molto bene! Bravo! Bravo! Non c’era bisogno, ma bravo lo stesso!  
Conti alla mano: 8,885,456,345 persone, pari al 100% completo ed esatto della popolazione mondiale, nessuno escluso, siamo tutti finalmente giunti alle stesse conclusioni, e abbiamo accettato (era ora!) le evidenze che inducono categoricamente a credere che la vita sia di per sé stessa un male, e che come tale vada trattata e combattuta, sradicandola dal pianeta in ogni sua forma.
Si inizino quindi immediatamente le procedure per rendere la Terra del tutto priva di vita e inabitabile.
Eliminate l’ossigeno, distruggete l’atmosfera, bruciate tutto coi potenti raggi gamma, devastatelo con esplosioni nucleari e fate eruttare tutti i vulcani, fino a che gli oceani siano prosciugati e inghiottiti dal sottosolo, e anche l’ultimo batterio sarà stato annichilito, affinché nulla possa mai innescare ancora la perniciosa evoluzione e magari condurre persino a nefasti e dolorosi stadi di autocoscienza.
Finalmente faremo lo stesso passo dei nostri augusti predecessori che vissero su Marte, e ce lo lasciarono sasso senza vita, teschio rosso abbandonato a danzare muto per questo triste tradimento del Nulla, con pari senso e scopo di quello, e solo più brutto, spaventoso e malvagio, chiamato Universo.>>

(Visited 50 times, 1 visits today)