Deliri: Un Seccante Errore Anagrafico

Pronto, centralino anagrafe? No, scusino, ci deve essere un errore, vedono? Leggano nel mio file per favore! Continue reading “Deliri: Un Seccante Errore Anagrafico”

Due parole sulla vita

Questa cosa di vivere è semplicemente sbagliata e orribile! Fa veramente paura, e ancor più paura fa che nessuno paia rendersi conto di quanto faccia paura e sia orribile. Frasi consolatorie, visioni liete, promesse, speranze… invenzioni basate su nulla! Continue reading “Due parole sulla vita”

Riflessioni sul Dio Malvagio

Sto elaborando una storia che potremmo definire horror nella quale dovrò usare uno dei concetti che più mi ha affascinato (da sempre) e che ho sbozzato anche in altri scritti. Ecco un sunto delle tematiche implicate.  Continue reading “Riflessioni sul Dio Malvagio”

Due versioni dell’Inno ad Arimane di Leopardi

BREVE INTRODUZIONE

Opposto ad Ahura Mazda, dio della luce nello zoroastrismo, Arimane è dio della tenebra. Continue reading “Due versioni dell’Inno ad Arimane di Leopardi”

Coglioni nella mia vita, residuato XXVIII

Ho visto un sacco di coglioneria nel mondo, sono stato ammorbato dai personaggi più ripugnanti, superficiali, vanesi, arroganti, gretti, pavidi, che si possa immaginare, voglio trarne qualcosa di buono dandoli in pasto ai lettori, e così, almeno, beffarmi di loro. Continue reading “Coglioni nella mia vita, residuato XXVIII”

Contemporaneità: addio “all’immortalità” (con un riferimento a Leopardi e Nietzsche)

L’alfabetizzazione e la diffusione di abilità e conoscenze tecniche e artistiche sono senza dubbio vantaggiose; un traguardo importante per il genere umano: tutti possono esprimersi e sanno farlo. Continue reading “Contemporaneità: addio “all’immortalità” (con un riferimento a Leopardi e Nietzsche)”